Manutenzione straordinaria del Parco delle Acque minerali e rifacimento di tre ponti

1' di lettura 13/08/2020 - Con la delibera di assestamento di bilancio adottata dal Comune nei giorni scorsi il Comune ribadisce la propria attenzione alla sicurezza dei ponti ed alla manutenzione del verde.

La delibera conferma 250 mila euro per il rifacimento di due ponti lungo via Ponticelli Pieve, quello in cemento armato e quello in muratura, e del ponte lungo via Rondanina.

Manutenzione straordinaria del Parco delle Acque Minerali

Con la delibera vengono destinati 99 mila euro per la manutenzione straordinaria del Parco delle Acque Minerali, secondo un progetto redatto da Area Blu.
Per il parco è giunto il momento di intervenire con una manutenzione straordinaria per migliorare l’utilizzo di questo storico polmone verde imolese:

aree giochi: parziale sostituzione degli attrezzi, ripristino o totale rifacimento delle pavimentazioni antitrauma, sostituzione di tavoli e panchine ammalorate

ripristino percorsi ghiaiati: riprofilatura, livellamento, ricarica di inerte, scolo delle acque, ecc.

ponticelli in legno: verifica della stabilità delle strutture portanti e sostituzione delle parti usurate (corrimano, piano di calpestio)

sentiero del Monte Castellaccio: messa in sicurezza e ri-orientamento dei percorsi sui sentieri più bassi (non si interverrà in questa fase sulla frana che ne ha impedito la percorribilità della parte alta).

vegetazione: riqualificazione di alcune fasce arbustivee alcuni gruppi di alberi

Il progetto deve subire ancora passaggi burocratico-amministrativi, tra cui quello in Soprintendenza. La fine dei lavori è ipotizzata per la primavera 2021.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-08-2020 alle 14:20 sul giornale del 14 agosto 2020 - 181 letture

In questo articolo si parla di attualità, imola, comunicato stampa, Comune di Imola

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/btiO