SEI IN > VIVERE IMOLA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Aiuti per affrontare il caro bollette: il Comune di Imola ci mette 450.000 euro

1' di lettura
58

IMOLA- Contro il caro bollette il Comune di Imola mette sul piatto 450.000 euro per il 2022 per aiutare le famiglie in difficoltà con reddito Isee fino a 20.

000 euro. Lo prevede l'accordo firmato oggi dal sindaco Marco Panieri con Cgil, Cisl e Uil territoriali e con le sigle dei pensionati. In virtù di questo nuovo patto, l'Asp aprirà un secondo bando per la distribuzione dei 320.000 euro residui del fondo da 450.000 stanziato per l'emergenza bollette. TETTO ISEE INNANLZATO A 20.000 EURO L'accordo prevede che nel secondo bando il tetto Isee per accedere ai contributi venga innalzato a 20.000 euro, dando comunque la priorità agli Isee più bassi. E' previsto, inoltre, un limite di rimborso del 50% di una o più fatture relative ad utenze del 2022 fino all’importo massimo di 300 euro per nucleo familiare, anche nel caso in cui le spese energetiche siano gestite a livello condominiale. Il bando è riservato a coloro che non beneficiano già della presa in carico da parte di Asp, e a coloro che sono in regola con il pagamento dei tributi e delle tariffe comunali.



Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 26-10-2022 alle 14:10 sul giornale del 27 ottobre 2022 - 58 letture






qrcode