SEI IN > VIVERE IMOLA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

A Imola si passeggia con Fido dove di solito sfreccia la F1

2' di lettura
58

IMOLA - A piedi e i compagnia dei propri quattrozampe lì dove di solito sfrecciano bolidi a due o quattro ruote.

Martedì prossimo, 1 novembre, alle 14.30, a Imola si svolgerà “Pets in pole position”, una passeggiata benefica lungo il tracciato dell’Autodromo “Enzo e Dino Ferrari” organizzata dalla Coop Coala, che ha la gestione del canile e gattile di Imola, con il patrocinio del Comune di Imola. Il ritrovo è previsto alle 14.30 nella Piazza Ayrton Senna: una volta formato il gruppo si accederà alla pista che sarà percorsa per tutto il tracciato, lungo circa cinque chilometri. Sarà un’apertura del tutto speciale dell’impianto, ricorda il Comune, rivolta proprio agli amici a quattro zampe ed ai loro proprietari, ma non solo: la passeggiata, infatti, è aperta a tutta la cittadinanza, con appunto la possibilità di partecipare anche gli amici a quattrozampe, per i quali si consiglia di portare una ciotola e dell’acqua fresca. Una volta terminata la passeggiata si uscirà dall’autodromo. Durante la manifestazione sarà possibile fare una donazione volontaria per sostenere il canile e gattile. La Coop Coala sarà presente con banchetti nei quali le operatrici della struttura illustreranno le attività che svolge per la cura di cani e gatti abbandonati e per la loro adozione. IN PISTA SCENDERANNO ANCHE TRE ASSESSORI COMUNALI Alla manifestazione saranno presenti Elisa Spada, assessora all’Ambiente, Elena Penazzi, assessora all’Autodromo e Pierangelo Raffini, assessore ai Lavori pubblici e sviluppo Economico, "felici di essere al fianco della Cooperativa Coala che con grande sensibilità e competenza si prende cura di cani e gatti e si adopera affinché possano trovare una famiglia pronta ad accoglierli. L’Autodromo di Imola ancora una volta si mostra sensibile nei confronti della comunità, anche quella a quattro zampe” commentano Spada, Penazzi e Raffini.



Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 30-10-2022 alle 09:49 sul giornale del 31 ottobre 2022 - 58 letture






qrcode