SEI IN > VIVERE IMOLA > CRONACA
articolo

Paziente aggredisce dottore, volano sedie. L'uomo non voleva prendere la terapia

1' di lettura
16

Il paziente dovrà difendersi dal reato di lesioni personali in danno di esercente la professione sanitaria.

Continuano le aggressioni da parte di familiari di pazienti e pazienti ai danni di medici e sanitari. Questa volta è toccato a un medico dell’Azienda Unità Sanitaria Locale di Imola, un paziente ricoverato nella struttura si è rifiutato di prendere la terapia prescritta dal dottore che è stato aggredito.

A quel punto sono volate in aria sedie e la colluttazione è degenerata, il dottore ha dovuto trovare rifugio nella guardiola di servizio. Quando sono arrivate le Forze dell'Ordine il paziente era ancora in evidente stato di agitazione, l'uomo è stato denunciandolo alla Procura della Repubblica di Bologna. Il paziente dovrà difendersi dal reato di lesioni personali in danno di esercente la professione sanitaria.





Questo è un articolo pubblicato il 06-05-2024 alle 19:12 sul giornale del 07 maggio 2024 - 16 letture






qrcode